I nostri vini

Quando nel 2002 l’azienda Rigoloccio prese il via, fu Pierre Marie Guillaume in persona, fra gli agronomi più noti di Francia, a importare e impiantare le barbatelle. Ad oggi, i 9 ettari di filari si dividono fra puri bordolesi, quali Merlot, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Petit Verdot, cui si affiancano lo Chardonnay e l’autoctono Alicante. Il risultato è un blend di vitigni di gran carattere e dalla spiccata personalità.

La collezione di etichette Rigoloccio si compone oggi di sette vini, fra cui quattro con denominazione Maremma Toscana Doc, fra le più importanti aree vitivinicole della Regione, e tre IGT Toscana.