Nuova immagine per il Rigoloccio

Natale 2018: idee regalo food & beverage
Giugno 1, 2020
Ripartiamo dal vino Montecalvo 2019 Rigoloccio
Giugno 1, 2020

Nuova immagine per il Rigoloccio

La Cantina maremmana presenta il nuovo logo, il nuovo sito e la nuova grafica delle etichette. 

Nuova immagine per il Rigoloccio

Nuove etichette 

Al Rigoloccio è tempo di grandi novità. L’azienda vinicola maremmana, produttrice del Merlot Abundantia, lancia il nuovo logo e rinnova completamente anche la grafica del sito internet e delle etichette. La brand image, essenziale e moderna, esprime perfettamente la ricerca di autenticità e di eccellenza qualitativa che da sempre caratterizza il marchio toscano.
Il legame con la terra è il punto di partenza di ogni scelta aziendale. I 23 ettari di proprietà si trovano a Gavorrano, in provincia di Grosseto. Le Colline Metallifere, ricche di metalli di tipo ferroso, conferiscono ai vini un’inconfondibile impronta gustativa.
Il nuovo logo tematizza la centralità dei vigneti attraverso un’elegante stilizzazione dei filari richiamando al tempo stesso anche la pirite, il minerale estratto nelle antiche miniere della zona. Il colore rosso rimanda, invece, alle uve a bacca scura che contraddistinguono la produzione del Rigoloccio: Merlot, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, ma anche Petit Verdot e Alicante da cui nascono raffinati tagli bordolesi.
La continuità stilistica è garantita dal nuovo sito webwww.rigoloccio.it, che si distingue per una grafica minimal e accattivante, giocata sui colori chiave rosso, bianco, nero e oro. La homepage mette al primo posto i vini e le loro caratteristiche, offrendo una panoramica della collezione di etichette del Rigoloccio. Le diverse sezioni tematiche veicolano informazioni sulla storia aziendale, la filosofia produttiva in vigna e in cantina, le news e gli altri prodotti del Rigoloccio, a partire dall’olio extravergine Igp Toscana.
Ma la vera novità riguarda il restyling del packaging e in particolare delle etichette. Il progetto è stato commissionato all’artista russa Tamara Meskhi, che ha creato una serie di disegni dallo stile geometrico, con giochi di linee in bianco e nero.
Il vino top di gamma, ovvero il Merlot Abundantia Maremma Toscana Doc, è impreziosito da un intreccio di linee e piccoli cerchi, mentre l’etichetta del Cabernet Elegantia Maremma Toscana Doc i tratti sembrano formare degli scudi sovrapposti.

Nuova immagine per il Rigoloccio

fonte: http://www.winemeridian.com/news_it/nuova_immagine_per_il_rigoloccio_2645.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *